Fiabe africane musicate

dsd

Il mio più profondo desiderio è che la voce del cantastorie possa non morire mai

Nelson Mandela

Con queste parole di Nelson "Madiba" Mandela sognava un domani dove la conoscenza ed il rispetto di altre culture è necessariamente un valore fondamentale della società che sarà. 

Le fiabe africane favoriscono il metissage e il melting pot culturale, uniscono Africa ed Europa attraverso la musica e la parola in un nuovo linguaggio che collega la tradizione orale del continente Africano con il potere descrittivo della lingua italiana.

Il Griot o Djeli è da sempre in Africa simbolo di tradizione e di storie che si perdono nella notte dei tempi. Il Griot è anche maestro della parola, personaggio dalla straordinaria capacità narrativa ed è grazie al suo ruolo che oggi possiamo ancora ascoltare le storie dell'Africa. In Africa, il racconto ha una funzione determinate nello sviluppo dei bambini e permette di tramandare valori che oggi nel nostro mondo occidentale, spesso vanno perduti e dimenticati come il rispetto per gli adulti e gli anziani, la capacità di ascolto, la dedizione e il sacrificio per raggiungere obiettivi.

Il legame tra parola e musica è in Africa fortissimo e rappresenta un elemento di continuità del passato che si protrae nel presente. Nel nostro contesto, l'unione tra la lettura, la parola e la musica possono essere un interessante punto di incontro e scambio culturale, un approccio e una metodologia innovativa per conoscere altre culture.

Questo progetto vuole riscoprire il valore ed il fascino del racconto, della narrazione e la capacità di profonda formazione morale che esso porta intrinsecamente, contestualizzandolo ed adattandolo senza perderne lo spirito originale.

La storia
Il gufo e la cicala una breve storia nel tipico stile narrativo africano, dove gli animali rivestono un ruolo chiave e dove sono espressione riflessa dell’animo umano con i loro difetti e piccoli vizi. Così attraverso questa fiaba, si parlerà di rispetto di come ognuno di noi debba sapere ascoltare l’altro per convivere pacificamente ed in armonia.

Durata
Lo spettacolo ha una durata di circa 50 minuti

Luogo
Luogo naturale della narrazione è il teatro o uno spazio sufficiente a coinvolgere più classi contemporaneamente e che permetta di poter ascoltare al meglio la narrazione

NB: Le informazioni di seguito riportate non sono complete ma costituiscono una panoramica della metodologia e delle attività svolte. Per informazioni dettagliate sui laboratori, il culrriculum degli insegnanti e dell'ass.Destination West Africa, potete contattarci all'indirizzo info@destinationwestafrica.org