Italian English French Spanish

Lab percussioni "Orchestra Tam-Tam"

Laboratorio di ritmi, musica e percussioni rivolto a bambini della scuola primaria. Un laboratorio studiato e strutturato per essere erogato appositamente durante l'orario scolastico per interagire

maggiormente con il resto del contesto. La musica è un linguaggio. Esiste in tutte le popolazioni indipendentemente dalla lingua parlata. Esistono migliaia di strumenti musicali diversi per genere e forma e la loro nascita si perde in un passato antichissimo. Si pensa che inizialmente siano stati costruiti per imitare i suoni della natura poi per imitare la voce dell’uomo, per questo molti strumenti sono a carattere onomatopeico.La musica come linguaggio porta con sé dei valori come le norme sociali o i modi d’essere e proprio in questo senso essa può essere un ulteriore strumento per la conoscenza della propria cultura e delle culture altre. La musica è piena di significati e valori simbolici che riflettono, conoscenze ed è parte integrante della cultura di un popolo.

Destinatari
Il laboratorio è ideato per bambini in fase scolare, a partire dai 6 anni, senza alcuna limitazione di competenze e abilità. L’eventuale partecipazione di bambini con disabilità psicomotorie o con problematiche espressivo-relazionali, non comporterà nessun tipo di impedimento. La musica è un mezzo d'integrazione attraverso la quale tutti possono riuscire a comunicare attraverso messaggi non convenzionali ma che permettono l'espressione di tutti.

Durata e cadenza del laboratorio
Il laboratorio si estende sull'arco di tutto l’anno scolastico. Prevede comunque, un modulo minimo di tre mesi ed è strutturato su incontri a cadenza settimanale. La durata di ogni incontro per classe è di 60 minuti. Il laboratorio espressivo musicale si realizzerà con la partecipazione minima di due classi. Possono essere previsti incontri tra i conduttori del laboratorio e il personale docente della scuola, nell’intento di realizzare un intervento interdisciplinare e di coeducazione. Il nostro obiettivo è quello di coadiuvare le attività didattiche implementandole con una proposta formativa di espressione musicale. A questo proposito la collaborazione tra personale docente e operatori dell'associazione Destination West Africa permetterà di svolgere un lavoro completo e continuativo.

Metodologia e didattica
Il laboratorio espressivo musicale prevede una metodologia improntata alla partecipazione attiva degli allievi. I bambini verranno sollecitati a condividere con il gruppo la loro personale espressione creativa. Questa socializzazione ha lo scopo di costruire un linguaggio musicale comune e condiviso che rappresenterà la base per le successive elaborazioni di natura musicale e culturale. Intraprenderemo un percorso di educazione al ritmo e alla coordinazione motoria basta sul ritmo, facendo passare gran parte dei contenuti attraverso l’animazione, il gioco e le attività ludiche. La fase tecnica del laboratorio espressivo musicale è incentrata sull’ acquisizione delle modalità per la produzione dei suoni Attraverso il coinvolgimento del corpo, la curiosità verso i fenomeni fisico-acustici, la condivisione sociale dell’esperienza sonora è possibile rendere consapevoli i bambini che la musica è qualcosa che appartiene loro da sempre e che “fare musica” significa saper codificare e utilizzare in modo organizzato un patrimonio che già esiste fuori e dentro di loro. Di ogni strumento verrà spiegata l’origine, il materiale con cui è costruito, le modalità di utilizzo nel contesto culturale originario. A questa fase iniziale di familiarizzazione con la musica e gli strumenti si passerà alla fase della produzione musicale arrivando a comprendere e partecipare alla costruzione ed esecuzione di brani e incastri ritmici.

Luogo di Svolgimento
Per lo svolgimento del laboratorio è richiesto l’utilizzo di un locale di dimensioni adeguate al numero dei partecipanti e che permetta in sicurezza lo svolgimento delle attività.

NB: Per tutte le informazioni, il curriculum degli insegnanti, il programma delle singole giornate e la documentazione dettagliata del progetto potete scrivere a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Media