Imprevisti, toppe e varie

Racconti di viaggio tra Sierra Leone, Guinea, Liberia

Questi sono giorni di grande fermento...stiamo scrivendo le scene da girare in Sierra Leone, cercando contatti, contattando quelli già  trovati. Tutto questo è molto difficile, spesso ad un progetto interessante o meglio interessantissimo, non sempre segue un riscontro. Questo però non spegne l'entusiasmo di continuare a cercare storie e progetti da raccontare.

Altra storia è quella per i visti, una serie di corse infinite, quasi senza sosta. Ambasciata di Guinea...e là tutto apposto...un po' di trafile, un caffè offerto per cambiare i soldi ma nulla di più. L'ambasciata della Sierra Leone...ma che delirio!! Un solo giorno a settimana per 1 h!!! A me sta cosa sembra assurda. Vabbeh, insomma mille giri tra Rai, persone che passano per l'italia solo per poche ore per poi ripartire dall'altra parte del mondo....
Praticamente..

H 12 esco di h 13 sto a termini...casa per stampare biglietti e documenti utili al visto, h 12 mi incrocio di sfuggita con un altro della trouppe..solo per avere la sua fototessera....h 14 sto a Saxa Rubra per prendere due passaporti e certificati per la febbre gialla. Cazzo devo stare tra le 15 e le 16 dal console onorario...il suo ufficio è aperto solo oggi solo per un ora...se si toppa se ne parla fra due settimane...troppo tardi. Ok si torna indietro verso roma...arrivo in tempo!!! Domani devo riprendere tutto... e riconsegnare a chi parte domani per la Syria...senza passaporto mica possono partire!!!

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO, ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER...
CLICCA QUI
Sostieni Destination West Africa, Compila il modulo e ricevi la tessera associativa